Estate in Scozia (con guida)

Lunedì, 08 Gennaio 2018 08:29 Scritto da 
Pubblicato in Tour guidati
Vota questo articolo
(0 Voti)

Da 1190 Euro a persona

Scoprite i due nuovissimi tours organizzati della Scozia per l’estate 2018 con questo doppio itinerario disponibile per le seguenti date di partenza:

11 Giugno 2018 – Primo itinerario

25 Giugno 2018 – Primo itinerario

9 Luglio 2018 – Primo itinerario

30 Luglio – Secondo itinerario

13 Agosto – Secondo itinerario

27 Agosto – Primo itinerario

 

Primo itinerario

 

1° GIORNO –  Arrivo a Edimburgo

Incontro con la nostra guida italiana all’aeroporto di Edimburgo e trasferimento in hotel. A seconda del vostro orario di arrivo, avrete del tempo libero per visitare la capitale storica e culturale della Scozia. Cena in hotel o in ristoranti del centro città. Pernottamento a Edimburgo.

 

2° GIORNO – Tour di Edimburgo con il Castello

Dopo colazione, si parte per un tour di mezza giornata per la Old Town di Edimburgo seguendo le orme delle principali figure storiche e culturali della città tra antiche mure e maestosi monumenti che raccontano di re, regine e cruenti battaglie. Si parte dal Royal Mile, la storica arteria della città, passando per la Cattedrale di St. Giles e camminando per i pittoreschi close, i vicoli del Royal Mile con le numerose botteghe colorate che parlano delle tradizioni della Scozia, dal kilt al whisky all’haggis, il piatto nazionale del paese. Si prosegue con una passeggiata per Princes Street e la New Town dove si trova il Monumento a Sir Walter Scott, il più grande al mondo dedicato ad uno scrittore. Dopo una pausa a Grassmarket con i suoi suggestivi pubs, si visiterà il monumentale Cimitero di Greyfriars con le lapidi ricche di misteriosi dettagli, le leggende di fantasmi e la commovente storia del cagnolino Bobby che ha vegliato per anni sulla tomba del suo padrone. A seguire, passaggio per la George Heriot’s School che è stata di ispirazione a J.K.Rowling per scrivere Harry Potter e della scuola di Hogwarts. Dopo pranzo, visita del Castello di Edimburgo, vero e proprio palcoscenico della storia del paese che custodisce racconti di Robert Bruce, William Wallace e Maria Stuarda e dove sono esposti i gioielli della Corona e la celebre Pietra del Destino. Nel pomeriggio appuntamento con il lato oscuro e paranormale della capitale scozzese con il Tour dei Fantasmi. Per due ore ci addentreremo nella storia nera di Edimburgo, visitando cimiteri e vicoli, raccontando leggende e misteri della città, alla scoperta della tormentata storia di Edimburgo e dei suoi terrificanti segreti. Cena in hotel e pernottamento a Edimburgo.

 

3°  GIORNO – St Andrews – l’Hermitage e le Highlands

Colazione in hotel. Inizia il nostro tour per la Scozia partendo da Edimburgo e attraversando l’estuario del fiume Forth, dirigendoci verso South Queensferry. Qui si farà una sosta panoramica presso il ponte Forth Bridge, patrimonio dell’umanità dell’Unesco. Si prosegye verso la storica cittadina di St Andrews, dove è nato lo sport del golf e sede dell’universita’ più antica di Scozia; il tour per la città include le rovine del castello e la cattedrale. Si continua per il borgo di Dunkeld, dove ci sarà del tempo libero per il pranzo e per ammirare la bellezza della sua cattedrale e abbazia sulle sponde del fiume Tay. A seguire, visita del bosco dell’Hermitage con le cascate di Black Linn. Dopo aver passato il villaggio vittoriano di Pitlochry, si prosegue verso nord fino ad Inverness, la capitale delle Highlands. Cena in hotel e pernottamento a Inverness.

 

4° GIORNO – Inverness, distilleria e Lago di Lochness

Colazione in hotel. La prima tappa della giornata sarà presso una distilleria di whisky locale con la possibilità di scoprire i segreti del processo di distillazione della famosa bevanda nazionale includendo anche una degustazione di whisky. A seguire visita panoramica di Inverness, dove si potrà pranzare e sfruttare il tempo libero per passeggiare per la cosiddetta capitale delle Highlands. Si prosegue con il celebre Lago di Lochness dove ci si imbarcherà per una bellissima crociera prima di visitare le rovine del Castello di Urquhart che regala una vista magnifica. Cena in hotel. Pernottamento a Inverness.

 

5°  GIORNO – Eilean Donan e Isola di Skye

Colazione in hotel. Oggi si parte per la selvaggia Isola di Skye, la più grande delle Ebridi interne. Prima di prendere il ponte per l’isola, sosta presso il celebre Castello di Eilean Donan, uno dei piu’ romantici e fotografati di tutta la Scozia, che è stato anche il set cinematografico del film Highlander. Giunti su Skye si avrà tempo per visitare il capoluogo Portree con le sue case colorate; sosta pranzo nella cittadina prima di proseguire verso sud attraversando Sligachan e i suoi paesaggi montagnosi. Giunti ad Armadale si prenderà il traghetto per Mallaig e da lì il tour prosegue per il famoso cammino delle isole, ammirando paesaggi incantevoli, l’imponente viadotto di Glenfinnan e il treno di Harry Potter. A Glenfinnan si trova anche il monumento costruito in onore del giovane aspirante al trono Bonnie Prince Charles e dei giacobiti rivoltosi contro la corona inglese. Cena in hotel e pernottamento a Fort William.

 

6° GIORNO – Glencoe, Oban, Inveraray, Loch Lomond e Glasgow

Colazione in hotel. Il tour parte passando per la spettacolare Valle di Glencoe, teatro di sanguinose battaglie tra giacobiti e corona inglese, per giungere ad Oban, rinomata cittadina costiera celebre per i ristoranti di pesce e dalla quale si può ammirare la bellissima vista sull’Isola di Kerrera e di Mull. Si prosegue per Inveraray, cittadina appartenente al clan degli Argyll dove si trova l’omonimo castello sulle sponde del lago Fyne. Dopo pranzo si parte per Luss, un incantevole villaggio sulle sponde del Loch Lomond, il più grande lago della Gran Bretagna che ha ispirato poeti e scrittori come Sir Walter Scott. Arrivo a Glasgow. Cena in hotel e pernottamento a Glasgow.

 

7° GIORNO – Stirling, Ruota di Falkirk, Kelpies e Glasgow

Colazione in hotel. Il tour comincia con la visita della città di Stirling e del suo castello, uno dei più maestosi di tutta la Scozia, dove sono stati incoronati molti degli antichi sovrani del paese. Si prosegue con una delle opere di ingegneria più importanti al mondo: la Ruota di Falkirk, un ascensore idraulico ruotante per imbarcazioni che collega il canale Forth and Clyde allo Union Canal. Sulla strada del ritorno si potranno ammirare i Kelpies, sculture rappresentanti due teste di cavallo alte ben 30 metri e situate vicino al fiume Carron. Visita panoramica di Glasgow con possibilità di avere tempo libero per fare shopping e passeggiare per i grandi corsi cittadini. Cena in hotel. Pernottamento a Glasgow.

 

8° GIORNO – Edimburgo

Colazione in hotel. Partenza per Edimburgo e trasferimento in aeroporto. Fine dei nostri servizi.

 

Secondo itinerario

 

1° GIORNO –  Arrivo a Edimburgo

Incontro con la nostra guida italiana all’aeroporto di Edimburgo e trasferimento in hotel. A seconda del vostro orario di arrivo, avrete del tempo libero per visitare la capitale storica e culturale della Scozia. Cena in hotel o in ristoranti del centro città. Pernottamento a Edimburgo.

 

2° GIORNO – Tour di Edimburgo con il Castello

Dopo colazione, si parte per un tour di mezza giornata per la Old Town di Edimburgo seguendo le orme delle principali figure storiche e culturali della città tra antiche mure e maestosi monumenti che raccontano di re, regine e cruenti battaglie. Si parte dal Royal Mile, la storica arteria della città, passando per la Cattedrale di St. Giles e camminando per i pittoreschi close, i vicoli del Royal Mile con le numerose botteghe colorate che parlano delle tradizioni della Scozia, dal kilt al whisky all’haggis, il piatto nazionale del paese. Si prosegue con una passeggiata per Princes Street e la New Town dove si trova il Monumento a Sir Walter Scott, il più grande al mondo dedicato ad uno scrittore. Dopo una pausa a Grassmarket con i suoi suggestivi pubs, si visiterà il monumentale Cimitero di Greyfriars con le lapidi ricche di misteriosi dettagli, le leggende di fantasmi e la commovente storia del cagnolino Bobby che ha vegliato per anni sulla tomba del suo padrone. A seguire, passaggio per la George Heriot’s School che è stata di ispirazione a J.K.Rowling per scrivere Harry Potter e della scuola di Hogwarts. Dopo pranzo, visita del Castello di Edimburgo, vero e proprio palcoscenico della storia del paese che custodisce racconti di Robert Bruce, William Wallace e Maria Stuarda e dove sono esposti i gioielli della Corona e la celebre Pietra del Destino. Nel pomeriggio appuntamento con il lato oscuro e paranormale della capitale scozzese con il Tour dei Fantasmi. Per due ore ci addentreremo nella storia nera di Edimburgo, visitando cimiteri e vicoli, raccontando leggende e misteri della città, alla scoperta della tormentata storia di Edimburgo e dei suoi terrificanti segreti. Cena in hotel e pernottamento a Edimburgo.

 

3°  GIORNO – St Andrews – l’Hermitage e le Highlands

Colazione in hotel. Inizia il nostro tour per la Scozia partendo da Edimburgo e attraversando l’estuario del fiume Forth, dirigendoci verso South Queensferry. Qui si farà una sosta panoramica presso il ponte Forth Bridge, patrimonio dell’umanità dell’Unesco. Si prosegye verso la storica cittadina di St Andrews, dove è nato lo sport del golf e sede dell’universita’ più antica di Scozia; il tour per la città include le rovine del castello e la cattedrale. Si continua per il borgo di Dunkeld, dove ci sarà del tempo libero per il pranzo e per ammirare la bellezza della sua cattedrale e abbazia sulle sponde del fiume Tay. A seguire, visita del bosco dell’Hermitage con le cascate di Black Linn. Dopo aver passato il villaggio vittoriano di Pitlochry, si prosegue verso nord fino ad Inverness, la capitale delle Highlands. Cena in hotel e pernottamento a Inverness.

 

4° GIORNO – Inverness, distilleria e Lago di Lochness

Colazione in hotel. La prima tappa della giornata sarà presso una distilleria di whisky locale con la possibilità di scoprire i segreti del processo di distillazione della famosa bevanda nazionale includendo anche una degustazione di whisky. A seguire visita panoramica di Inverness, dove si potrà pranzare e sfruttare il tempo libero per passeggiare per la cosiddetta capitale delle Highlands. Si prosegue con il celebre Lago di Lochness dove ci si imbarcherà per una bellissima crociera prima di visitare le rovine del Castello di Urquhart che regala una vista magnifica. Cena in hotel. Pernottamento a Inverness.

 

5°  GIORNO – Isola di Skye – Drumnadrochit

Colazione in hotel. Oggi si parte per la selvaggia Isola di Skye, la più grande delle Ebridi interne. Prima di prendere il ponte per l’isola, sosta presso il celebre Castello di Eilean Donan, uno dei piu’ romantici e fotografati di tutta la Scozia, che è stato anche il set cinematografico del film Highlander. Giunti su Skye si avrà tempo per visitare il capoluogo Portree con le sue case colorate; sosta pranzo nella cittadina prima di proseguire verso nord, passando per gli spettacolari pinnacoli rocciosi del Kilt Rock con i famosi panorami di Skye. Dopo aver passato Kyleakin, si giunge a Drumnadrochit sulle rive del lago di Lochness. Cena in hotel. Pernottamento a Drumnadrochit.

 

6° GIORNO – Glencoe, il Loch Lomond e Glasgow

Colazione in hotel. La prima tappa sarà presso il Commando Memorial, bellissima scultura immersa nel verde e nei paesaggi tipici delle Highlands, dedicata agli uomini del British Commando Force durante la Seconda Guerra Mondiale. Si percorrerà poi il famoso cammino delle isole, ammirando paesaggi incantevoli, l’imponente viadotto di Glenfinnan e il treno di Harry Potter. Dopo aver passato la spettacolare Valle di Glencoe, teatro di sanguinose battaglie tra giacobiti e corona inglese, si giunge a Luss, un incantevole villaggio sulle sponde del Loch Lomond, il più grande lago della Gran Bretagna che ha ispirato poeti e scrittori come Sir Walter Scott. Arrivo a Glasgow. Cena in hotel e pernottamento a Glasgow.

 

7° GIORNO – Stirling, Ruota di Falkirk, Kelpies e Glasgow

Colazione in hotel. Il tour comincia con la visita della città di Stirling e del suo castello, uno dei più maestosi di tutta la Scozia, dove sono stati incoronati molti degli antichi sovrani del paese. Si prosegue con una delle opere di ingegneria più importanti al mondo: la Ruota di Falkirk, un ascensore idraulico ruotante per imbarcazioni che collega il canale Forth and Clyde allo Union Canal. Sulla strada del ritorno si potranno ammirare i Kelpies, sculture rappresentanti due teste di cavallo alte ben 30 metri e situate vicino al fiume Carron. Visita panoramica di Glasgow con possibilità di avere tempo libero per fare shopping e passeggiare per i grandi corsi cittadini. Cena in hotel. Pernottamento a Glasgow.

 

8° GIORNO – Edimburgo

Colazione in hotel. Partenza per Edimburgo e trasferimento in aeroporto. Fine dei nostri servizi.

 

 

Il costo dei tours parte da 1200 Euro a persona (basandoci su min. 2 partecipanti), tariffa che include:

-      Trasferimenti da/per l’aeroporto di Edimburgo.

-      Trasporto in autobus durante il tour.

-      Guida in italiano durante il tour.

-      7 pernottamenti in hotel 3*, mezza pensione.

-      Ingresso al Castello di Edimburgo con tour a piedi per Edimburgo.

-      Tour dei Fantasmi di Edimburgo.

-      Ingresso al Castello e alla Cattedrale di St. Andrews,

-      Ingresso nella distilleria.

-      Giro in battello su LochNess.

-      Ingresso al Castello di Urquhart.

-      Traghetto dall’Isola di Skye.

-      Ingresso al Castello di Stirling.

-      Tour panoramico di Glasgow e Inverness.

-      Tutte le tasse applicabili.

 

La tariffa non include:

-      I pranzi e le bevande.

-      Il trasferimento al vostro arrivo è incluso qualsiasi sia l’orario di arrivo ad Edimburgo. Per il trasferimento alla vostra partenza sono inclusi esclusivamente i trasferimenti per i seguenti orari:

  • Alle 7:00 dall’hotel di Glasgow all’aeroporto di Edimburgo – Per chi deve essere in aeroporto intorno alle 8:00
  • Alle 9:00 dall’hotel di Glasgow al centro di Edimburgo con fermata all’aeroporto di Edimburgo – Per chi deve essere in aeroporto dalle 10:30 alle 12.00 circa. Il gruppo prosegue per Edimburgo
  • Alle 14:00 dal centro di Edimburgo all’aeroporto di Edimburgo – Per chi deve essere in aeroporto intorno alle 15:00
  • Alle 17:30 dal centro di Edimburgo all’aeroporto di Edimburgo – Per chi deve essere in aeroporto intorno alle 18:30

 

 Il volo internazionale non è incluso nel preventivo; vi possiamo assistere anche con il volo a seconda delle date di viaggio e dell'aeroporto italiano di partenza.

 

 

Informazioni e Prenotazioni
Letto 300 volte Ultima modifica il Lunedì, 08 Gennaio 2018 08:45
Altro in questa categoria: « Il meglio della Scozia (con guida)